Annullata Masterclass con Marco Volpe @ Via Forte Tomba, 7, 37135 Verona VR, Italia, Verona [1 luglio]

Annullata Masterclass con Marco Volpe


53
01
luglio
15:00 - 19:00

 Pagina di evento
Via Forte Tomba, 7, 37135 Verona VR, Italia
LA DIDATTICA DELLA BATTERIA

— Masterclass con Marco Volpe — ORE 15 — Presso la ORFF Simeos di Verona
DURATA — 4 ore
COSTO — 25 euro

Gradita prenotazione a: [email protected]

Una masterclass per tutti gli insegnanti (non solo di batteria) su come organizzare una lezione in base a:
— Le diverse tipologie di studenti
— Come dividere il tempo di studio degli allievi in base al tempo complessivo di studio di ciascuno
— Metodologie per affrontare tecnica, lettura, il jazz, il funk e il latino.
— Un parere sui metodi più interessanti con delle chiavi per interpretarle
— Uso del metronomo, basi registrate, cd e software per ralletare o creare dei loops

UFIP-Bode Music Gear- Evans Drumheads — Ideas for Drummers di Giuseppe Tannorella

MARCO VOLPE
Ho la cattedra di batteria jazz al Conservatorio «Lorenzo Perosi» di Campobasso, in precedenza ho insegnato al Conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila, al Conservatorio “Giacomo Puccini” de La Spezia e al “Lucio Campiani" di Mantova. Inoltre insegno privatamente nel mio studio di Milano, al “Percstudio” di Torino e svolgo clinics e master class in tutta italia. Ho studiato, diplomandomi “Cum Laude” al “Berklee College of Music” di Boston studiando anche privatamente, per due anni ciascuno, con Alan Dawson e Gary Chaffee. Dal 1986 al 2005 ho collaborato con il Berklee College of Music alle clinics che si tengono durante il festival di “Umbria Jazz”, ed ho organizzato o svolto il ruolo di assistente a clinics di Max Roach, Elvin Jones, Roy Haynes, Gary Chaffee, Bob Moses, Dave Weckl, Steve Smith, Greg Bissonette, Jojo Mayer e tanti altri. Con l’esperienza mi sono convinto sempre più dell’unicità di ogni singolo studente e dunque tutte le mie lezioni sono singole.
Svolgo però seminari e lezioni collettive su argomenti ben specifici (ad esempio sull’uso delle spazzole, sull’utilizzo di stickings e fraseggi lineari sul set, sul “solo”, etc. ).
Ho avuto la fortuna di avere avuto fra i miei studenti alcuni dei migliori batteristi della scena musicale italiana e non solo: molti di loro si stanno affermando anche all’estero, soprattutto negli USA, ma anche in Inghilterra e Germania. Ma da “dilettante” in molte e diverse attività (kayak, rafting, calcetto, costruttore di presepi, sciatore, viaggiatore, fotografo,…) mi piace anche dare una mano a chi affronta la batteria da un punto di vista non strettamente professionale: seguendo singolarmente ogni allievo, mi è infatti possibile “cucire” la lezione sul livello, i tempi di studio, i bisogni ed i gusti musicali di ognuno di loro.

E visto che la buona mela fa il bravo fruttivendolo… ecco un lista, incompleta, degli allievi a cui ho avuto la fortuna di insegnare e che si sono fatti strada.

Giovanni Giorgi (John Patitucci, Jimmy Haslip, Delmar Brown…)

Enrico Matta “Ninja” (Subsonica, LNRipley)

Mattia Barbieri (Richard Galliano, “Memorie di Adriano” con Peppe Servillo, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Javier Girotto, Furio Di Castri, Mau Mau, Alboran trio)

Iarin Munari (Stadio, Roberto Vecchioni, Free Jam)

Ruben Bellavia (Fabio Giachino trio, Ossi Duri, clinician)

Federico Negri (Jazz)

Alessandro Minetto (Jazz)

Piero Monterisi (Daniele Silvestri, Max Gazzè, Cristina Donà, Premiata Forneria Marconi)

Paolo Inserra (Baustelle)

Federico Ariano (Eugenio Finardi)

Alessio Sanfilippo (Levante)

Matteo Rebulla (Jazz)

Marco Breglia (Jazz, Gianni Basso, Fulvio Albano)

Riccardo Serra (Lou Dalfin)

Filippo Monico (Jazz)

Teo Marchese (Ghemon)

Dario Bruna (jazz, Actis Band, Claudio Lodati)

Giovanni Gullino (jazz, Patty Wicks, David Hazeltine, Gianni Basso)

Filippo Monico (jazz)

Raoul Terzi (Angelo Branduardi)

Alberto Occhiena (Orchestra Sinfonica Rai di Torino)

Edoardo Bellotti (Marlevar, Jazz)

Federico Ariano (Eugenio Finardi)

Elvin Betti (Jino Touche, Aeroplanitaliani)

Alessandro Semprevivo (Paolo Di Sabatino, Fabrizio Bosso)

Igor Checchini (Jazz, Abbey Town Jazz Orchestra, insegnante scuola di musica “Thelonious Monk” di Mira-Venezia)

Cristiano Castellitto (Insegnante al “Rhythm Studio” di Londra)

Luigi Tessera (Insegnante al conservatorio di San Paolo – Brasile)

Federico Ariano (Eugenio Finardi)

… e moltissimi altri,

tra i quali quattro vincitori di borse di studio per il Berklee College of Music di Boston, dove si sono laureati (rimanendo a suonare e lavorare negli USA (Alessio Romano, Andrea Belfiore, Matteo Stronati, Daniele Cavalca), un vincitore di borsa di studio presso il LAMA – Los Angeles Music Academy (Edoardo Tancredi), anche lui rimasto a Los Angeles. I vincitori del primo, secondo e terzo premio nella categoria B (16-23 anni) del concorso internazionale della “Percussive Art Society” 2010 tenuto a Fermo (AP) (Eugenio Martina, Edoardo Luparello, Yehudi Canalia). Il vincitore del primo premio assoluto al Festival del Ritmo e all’ International Percussion Competition del 2015, Marcello Repola. Il vincitore del primo premio al Festival del Ritmo 2017, Alessandro Nitti.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Verona :

Primark • Opening Verona
Centro Commerciale Adigeo
Robbie Williams live a Verona // Stadio Bentegodi
Stadio Bentegodi-Verona
Roberto Bolle and Friends
Arena di Verona
Ennio Morricone a Verona
Arena di Verona
30.06 Eiffel65 Live at Castello di Montorio Verona
Castello di Montorio Veronese
Festa Curva Sud Verona 2017
Stadio Marc'antonio Bentegodi, Piazzale Olimpia, 2, 37138 Verona
Verona | Just Married - more info soon
Verona, Veneto, Italy
Albacaro sta arrivando!
albacaro
RDS Breakfast Run - Verona
Verona, Veneto, Italy