La Florinda nell'assedio @ Bastione San Francesco, Verona [22 luglio]

La Florinda nell'assedio


117
22
luglio
21:15 - 23:15

 Pagina di evento
Bastione San Francesco
Via dell'Autiere, Verona
Commedia con musica scritta e diretta da Gaetano Miglioranzi
tratta liberamente dagli scritti di Giovan Battista Andreini

ELENA BERTUZZI — soprano: Virginia Ramponi (Florinda)
ALESSANDRA TORRICELLI — soprano: Baldina
ANDREA MANGANOTTO — tenore: Trappolino
VINCENZO DI DONATO — tenore, claviciterio: Pulcinella
MATTEO ZENATTI — tenore: Giovan Battista Andreini (Lelio)
PIERO FACCI — basso: Matamoros
GUIDO RUZZENENTI — attore: Alessandro Striggio
LORENZO GARONZI — attore: Tristano Martinelli (Arlecchino)
LUCIA CAMPAGNARI — violino
SARA PENAZZO — viola da gamba
EMILIANO MARTINELLI — arpa tripla
Coordinamento e ricerca musicale di Matteo Zenatti

Mantova, carnevale 1630: la celebre compagnia di comici di Giambattista Andreini (Lelio) e Virginia Ramponi (Florinda) si ostina a rappresentare la commedia dell’Arte in una città assediata dai lanzichenecchi e già infestata dalla peste, regalando un momento di festa alla popolazione oppressa e condizionando in questo modo anche le alte sfere delle potenze europee.
Un vero “musical” recitato, cantato e suonato dal vivo, su testi e musiche del primo ‘600: la seconda parte dello spettacolo è una messa in scena di una commedia di Giambattista Andreini, Amor nello specchio (1622), rielaborata e adattata.
Le musiche che vengono eseguite durante lo spettacolo sono pezzi di repertorio barocco che circolavano in ambiente padano — mantovano all’inizio del Seicento, dai balletti di GianGiacomo Gastoldi al celebre Lamento d’Arianna di Claudio Monteverdi.
Lo spettacolo vede riuniti dodici professionisti dello spettacolo, tra regia, attori e musicisti.
Molti degli attori in scena sono musicisti impegnati sulla scena internazionale della musica antica; su invito del regista Gaetano Miglioranzi, che nel suo curriculum vanta una collaborazione decennale con Beni Montresor, questi artisti hanno accettato di riunirsi per realizzare questo spettacolo, una sorta di musical ante litteram.

Costumi di Gaetano Miglioranzi
Sartoria Anita Caprara
I pizzi sono dell’antico Ricamificio di San Giovanni Lupatoto

Si ringraziano: Andrea Castelletti di Teatro Impiria per l’aiuto logistico-tecnico, Guido Ruzzenenti per l’impianto luci, Alberto Bernardi per il materiale da palco, le grafiche Mediaprint per la stampa.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Verona :

Festival dell'Handmade - I Nuovi Creativi
Verona, Veneto, Italy
Il Colle di San Pietro: misteri e delitti
Piazzetta Bra' Molinari, 37121 Verona VR, Italia
Twist and Shout! A 50's and 60's Night ★ Verona ★ 25.11
Pika future club
Ansia, paure e blocchi emotivi: IL CORPO CI PARLA.
Poliambulatori Santa Sofia
Botero: visita guidata - posti terminati
AMO Arena Museo Opera - Palazzo Forti
Lo Schiaccianoci del Balletto di Verona al Teatro Filarmonico
Balletto Di Verona
La Basilica di San Fermo
Chiesa di San Fermo Maggiore
Dance Of Youth #01
Colorificio Kroen
Manovre Salvavita Pediatriche
Auditorium Gran Guardia
Never Stop 9 #26Dicembre 2017
Never STOP